Leandro Nerefuh/Ribidjunga Cardoso/Caetano
Orphic exuberance versus solar capitalism

data / date 22.07
ora / time h. 20.00
luogo / place Sala comando
durata / duration 60'

Ricerca e ideazione – Research and concept Leandro Nerefuh / Ribidjunga Cardoso / Caetano
Compositore – Sonic composition Caetano
Performance Ribidjunga Cardoso and Caetano
Consiglio online – Online advice: Cecilia Lisa Eliceche
Costumi – Costumes: MARINHEIRIN – adattamento dall’originale – variation from original design of ‘Turma Os Trairas’ 2014, Rio de Janeiro; MI MAMA ME MIMA – adattamento dall’originale – variation from original design of ‘Turma Espantalho’ 2016, Realengo
Ringraziamenti – Special thanks to dj vinicius variações, luciana moscardini mugayar, ursula probst, amanda piña, thales barnuevo de azevedo, cubano (união de realengo), yuuri, xeretinha (kika, gó, maria)
In cooperazione con – Cooperation with: Nadalokal, Vienna
voce registrata - recorded voice Filippo Raschi

Orphic exuberance versus solar capitalism è una ricerca sulle narrazioni culturali concernenti il Sole che genera sentimenti di "esuberanza" (relativa all’arte e alla soggettività delle zone tropicali brasiliane) e "ansia cosmica" (spesso legata all'incertezza del futuro degli esseri umani sul pianeta terra). L' “esuberanza orfica” del titolo si riferisce al desiderio di prendere il Sole a mani nude. Il “capitalismo solare” invece è quando il capitale integrato a livello mondiale prende il sopravvento sul mito solare: il sole, il movimento della terra, le maree, il coito degli animali, tutto diventa una macchina capitalista e perfino le cosmologie rischiano di essere colonizzate. Tale ricerca sarà presentata al pubblico sotto forma di installazione vivente.

Leandro Nerefuh/Ribidjunga Cardoso (Bertioga, Brasile, 1975) è un artista, un “costruttivista rurale”, che si occupa di traduzioni formali di narrazioni storiche, con particolare interesse per l'America Latina. È anche il fondatore del PPUB, un partito politico attivo in Brasile, Paraguay e Uruguay.
Caetano (Brasile, 1980) è un visual artist. I suoi lavori esplorano il retaggio della cibernetica in relazione ai concetti di automazione e coscienza, con il corpo umano sempre presente come focus principale.
Cecilia Lisa Eliceche (Bahia Blanca, Argentina, 1986) è una danzatrice, coreografa e tutrice della danza. Cecilia è affascinata dal potenziale infinito del corpo e del movimento, concependo la danza come un luogo per sperimentare e riconsiderare le nozioni di democrazia, comunità e di ciò che è considerato politico.

Web Site


Orphic exuberance versus solar capitalism is mainly a research on cultural narratives about the Sun and the feelings of ‘exuberance’ (often related to ideas of tropical subjectivity and art), and ‘cosmic anxiety’ (often related to the uncertainty of the future of planet earth for humans) it generates. Orphic Exuberance is the desire to take the Sun in one’s own bare hands. Solar Capitalism is when the worldwide integrated capital takes hold of the solar myth: the rotten sun, the movement of the earth, water tides, all animal coitus become a capitalist machine, and even cosmologies are at the risk of being colonised. This research is presented to the public in the form of a living installation.

Leandro Nerefuh/Ribidjunga Cardoso (Bertioga, Brasil, 1975) is an artist, tabaréu constructivist, whose  work deals  with  formal  translations  of  historical  narratives,  with  a  special  interest  in  Latin   America. He is also the founder of PPUB, a political party active in Brazil, Paraguay, and Uruguay.
Caetano (Brasile, 1980) è un visual artist. His work explores the legacy of cybernetics in relation to ideas of automation and conscience, always having the human body as central.
Cecilia Lisa Eliceche (Bahia Blanca, Argentina, 1986) is a dancer, choreographer and dance advocate. Cecilia is fascinated by the endless potential of the body and movement and conceives dance as a site to experiment and rethink notions of ‘democracy’, ‘community’ and ‘the political’.





CENTRALE FIES

IL GAVIALE società cooperativa
via Gramsci 13, 38074 Dro (TN)
CF e P. IVA: 01295630220, REA: TN – 128433
T. 0464/504700 / info@centralefies.it / info@pec.centralefies.it

web project by crushsite.it






Il reportage multimediale del festival