Nyakallo Maleke
Not Every Flower Blooms Under Harsh Light

data / date
21.07 h. 18.30, h. 19.15
luogo / place Forgia

LIVE WORKS performance act award VOL.6

La performance Not Every Flower Blooms Under Harsh Light è la continuazione di un precedente lavoro di Nyakallo Maleke intitolato Letsoalo. To think that I have to go back and recover from this is exhausting che esplorava l'idea di dubbio. Durante Live Works, Maleke reinterpreta e implementa questo lavoro, articolando tra loro momenti frammentari di vulnerabilità e dubbio e interrogando la poetica che in essi esiste. In questo caso lavora con una serie di materiali che alludono alla potenzialità di creazione di legami e connessioni. Partendo dalla tensione tra tentativo e rinuncia, e dall'esplorazione della condizione di “esaurimento delle possibilità”, questo nuovo lavoro enfatizza, attraverso l’uso della luce, la relazione tra visibilità e invisibilità, materializzando un’intensità legata alla dimensione del dubbio. Maleke è interessata ai vari processi di negoziazione attivi nelle decisioni, che sono strutturalmente influenzate dal dubbio. In quale circostanza il corpo si arrende e si ferma? In bilico tra il desiderio di prolungare l'esperienza collettiva con il pubblico e il sottrarsi rapidamente ad essa, il corpo diviene la piattaforma su cui il dubbio appare.

Nyakallo Maleke (1993) è un’artista sud-africana residente a Johannesburg. Con il suo lavoro si dedica a installazioni, video, incisioni per esaminare le idee di memoria personale, spazio e quotidianità. Attualmente è iscritta al MAPS (Master di Arte nella Sfera Pubblica) presso l’ Ècole Cantonale d’art du Valais, Svizzera. Al momento è interessata a confrontarsi con domande sul dubbio, sulla vulnerabilità e sui metodi per l’adattamento e se esso possa essere pensato come un’economia che può riarticolarsi attraverso lo spazio e il luogo pubblico, il corpo e la scrittura. Nyakallo è un ex studente dell’ Asiko 2016 Addis Ababa e attualmente sta partecipando al progetto di ricerca School of Anxiety a cura di Moses Serubiri, che fa parte della 10° Biennale di Berlino 2018. Nyakallo si è laureata presso l’Università di Witwatersrand (2015). Il suo primo spettacolo solistico si è svolto nel 2016 a Windhoek, Namibia, per l’inaugurazione della stagione artistica di John Muafangejo. Tra gli spettacoli di gruppo NGO - Nothing Gets Organised, Johannesburg (2016) e The New Parthenon at Stevenson Gallery Cape Town (2017).

The work Not Every Flower Blooms Under Harsh Light is a continuation of a previous Maleke’s performance piece titled Letsoalo. To think that I have to go back and recover from this is exhausting which explored the idea of doubt. During Live Works, Maleke reinterprets and implements this work by articulating fragmented moments of being vulnerable and in doubt, inquiring into the poetics that exists in them. Starting from a an exploration of the condition of exhaustion, this new work emphases through light the relationship between visibility and invisibility, to articulate an intensity that is related to doubt. Maleke is in fact interested in the various processes of negotiating in decisions that are impacted by doubts: when the body surrenders and when it quits. Between the desire of prolonging the collective experience with the audience and the one of moving through space rapidly, the doubt is performed by the body.

Nyakallo Maleke (1993) is a South African Artist based in Johannesburg. She works with installation, video and printmaking to think through ideas of personal memory, space and the everyday. She is currently enrolled in a MAPS (Master of Art in Public Sphere) at Ècole Cantonale d’art du Valais, Switzerland and she is currently interested in asking questions around doubt, vulnerability and methods for adapting, and how it can be imagined as an economy that can become rearticulated, through public space and place, the body and writing. Nyakallo is an Asiko 2016 Addis Ababa alumnus and is currently participating in the School of Anxiety research project curated by Moses Serubiri, as part of the 10th Berlin Biennale 2018. Nyakallo obtained her BFA from the University of the Witwatersrand (2015). Her first solo show was in Windhoek, Namibia for the inaugural John Muafangejo Art Season in 2016. Group shows include NGO – Nothing Gets Organised, Johannesburg (2016) and The New Parthenon at Stevenson Gallery Cape Town (2017).



CENTRALE FIES


IL GAVIALE società cooperativa
via Gramsci 13, 38074 Dro (TN)
CF e P. IVA: 01295630220, REA: TN – 128433
T. 0464/504700 / info@centralefies.it / info@pec.centralefies.it

web project by crushsite.it






Il reportage multimediale del festival