From May 26th to July 3rd OPEN TO PUBLIC

MĀTER MĀTRIS

Alla Libreria ExTemporanea 121+ / Corraini Edizioni di Milano apre una mostra che racconta anche un pezzo di residenza artistica a Centrale Fies, portandoti all’interno dell’intero processo di produzione di un’opera: quella di DEM in collaborazione con Libri Finti Clandestini e 5xLetterPress

A Milano, in via Savona c’è 121, e lì dentro, dal 26 maggio 2021 – 1 settembre 2021•𝙈ā𝙩𝙚𝙧 𝙈ā𝙩𝙧𝙞𝙨 • con un pezzo di cuore di Centrale Fies: le foto di Roberta Segata scattate a DEM durante una residenza artistica di PASSO NORD residenze artistiche di montagna Trentino-Alto Adige/Südtirol, diventano parte dell’exhibit! 𝙈ā𝙩𝙚𝙧 𝙈ā𝙩𝙧𝙞𝙨 è 𝙪𝙣𝙖 𝙢𝙤𝙨𝙩𝙧𝙖 𝙘𝙝𝙚 𝙩𝙞 𝙥𝙤𝙧𝙩𝙖 𝙖𝙡𝙡’𝙞𝙣𝙩𝙚𝙧𝙣𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡’𝙞𝙣𝙩𝙚𝙧𝙤 𝙥𝙧𝙤𝙘𝙚𝙨𝙨𝙤 𝙙𝙞 𝙥𝙧𝙤𝙙𝙪𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙙𝙞 𝙪𝙣’𝙤𝙥𝙚𝙧𝙖

Il titolo Māter Mātris sottolinea l’importanza della matrice e prende le mosse dalla versatile e potente immagine della madre: utero, forma del figlio, organismo e ordine generatore, simbolo e segno della creazione. DEM ha creato tre matrici incidendo lastre di linoleum di scarto con delle sgorbie con cui Libri Finti Clandestini e 5x Letterpress hanno stampato dei tessuti utilizzando un torchio. I risultati sono lontani dalla perfezione della stampa tipografica e per questo ogni tessuto risulta essere un pezzo unico, nato da sovrastampe e incroci delle varie matrici. Ogni pattern è immaginato come un DNA, un codice genetico antico e moderno appartenente a specie non identificate: “impronte genetiche fantasma” di un intricato albero genealogico dell’uomo. Le maschere cucite – anche esse uniche – diventano così “degli antenati che tornano per farci riscoprire la sacralità del vivere quotidiano in un momento storico molto complesso; e mostrano che per superare le difficoltà bisogna spaventare il male, trasformandosi in ultrauomini”.