OPEN DAY - 7 DICEMBRE

SILVIA ROSI SELEZIONATA PER AGITU IDEO GUDETA FELLOWSHIP

Silvia Rosi è l’artista selezionata da Centrale Fies, Razzismo Brutta Storia e BHMF per la Prima Edizione di questo nuovo progetto. La sua volontà di creare un archivio trans-familiare delle presenze afrodiscendenti nello spazio sociale italiano a partire da fotografie intime e private e colmare l’assenza visuale di queste soggettività nelle narrazioni politiche e mediatiche sembra incontrare a più livelli la missione della Fellowship. Oltre a riaffermare una ricerca artistica già intrapresa individualmente in questa direzione, il progetto presentato da Silvia Rosi fornisce la possibilità di attivare un network di cittadine e cittadini afrodiscendenti al di là del contesto dell’arte, mettendo in campo un percorso di community building estremamente generativo.