29-30 SETTEMBRE - LA RADICE SENSIBILE

RESIDENZE


RESIDENZE

Centrale Fies, centro di ricerca per le pratiche performative contemporanee, è anche un centro di residenza che ospita ogni anno il lavoro teorico, di creazione e di produzione di numerosi artisti, professional e studenti provenienti sia dalle performing art che dall’arte visiva. É inoltre capofila di Passo Nord, centro regionale di residenza Trentino Alto Adige / Südtirol.

Le residenze di Centrale Fies sono una delle forme più forti e strategiche di sostegno ai processi di lavoro dedicati all’ideazione, creazione, confronto, consolidamento e potenziamento dei singoli progetti ospitati offrendo:
sale attrezzate e assistenza tecnica;
– uffici e aree co-working;
– vitto e alloggio;
– possibilità di aprire al pubblico prove e studio visit;

e su richiesta o a seconda del tipo di residenza:
– consulenza e aiuto allo sviluppo teorico e pratico del progetto;
– assistenza gestionale, organizzativa­;
– tutoraggio;
– fund raising e supporto amministrativo;
– produzione;
– networking nazionale e internazionale.


Il modello di residenza attuato dal centro e perfezionato nel corso degli ultimi vent’anni, permette a chi ne beneficia di lavorare in un luogo in cui anche la fragilità del momento di ricerca e creazione sono pienamente protetti. Il modello di residenza è stato perfezionato attraverso una esperienza quarantennale  nella cura e nella valorizzazione dell’arte e della creatività: perché Centrale Fies è solo un pezzo di una lunga storia di sostegno e produzione alle arti, che ha origine nel 1981, con il festival drodesera, oggi alla sua 39° edizione.
La gestione di ogni aspetto delle residenza da parte di personale altamente competente, sostiene in ogni dettaglio artisti e artiste dalle prime fasi di ideazione fino alla circolazione delle opere nel panorama nazionale e internazionale.


La direzione, assieme a una board curatoriale, lancia delle call for artist per accedere alle residenze artistiche, o invita direttamente art workers selezionati attraverso attenti percorsi di scouting. 

Centrale Fies collabora inoltre con prestigiose accademie nazionali e internazionali d’arte, come l’Accademia Reale di Belle Arti di Bruxelles che apre l’anno accademico del corso di coreografia e performance ISAC proprio nelle sale di Centrale Fies; Dal 2020 sono attive due collaborazioni, la prima con il corso  “Studio B1 – INTERACT – “L’impulso alla contaminazione” della Libera Università di Bolzano-UniBZ, e con l’Accademia di Belle Arti di Verona e il corso “tecniche performative per le arti visive” tenuto dall’artista e docente Giovanni Morbin.

Studentesse e studenti vivono gli spazi di Centrale Fies per svolgere periodi intensivi di studio e sperimentazione delle arti. 

RESIDENZE ARTISTICHE FAMILY FRIENDLY

Le residenze artistiche a Centrale Fies hanno avuto sempre un’attenzione particolare verso ogni tipo di nucleo familiare. Un artista appena diventato papà, una crew di creativi che contemporaneamente al far crescere il proprio lavoro ha deciso di crescere dei figli, un’artista o una curatrice con un importante progetto lavorativo da sviluppare nel periodo dell’allattamento, trovano qui programmi di residenza artistica capaci di supportare la presenza di figli, partner, babysitter, nonni e nonne.